Vedere

.......vedere....ma noi con che cosa vediamo? con gli occhi? Falso.

La visione è una meravigliosa invenzione del nostro cervello.

I nostri occhi, sono poco più di due "semplici obiettivi" che inviano le immagini... e in realtà non é vero neanche questo. Infatti dovete sapere che le immagini che si formano nei nostri occhi attraverso le due lenti (cornea e cristallino) vengono inviate come impulsi nervosi dalla retina alla corteccia visiva.

E' per questo motivo che possiamo dire che la visione è una meravigliosa invenzione.

I nostri occhi, in realtà, non sono semplici obiettivi come ho scritto sopra, ma sono due organi formidabili, sono

l' unico organo del corpo in cui sono presenti  tantissime cellule di natura diversa che messe insieme permettono a noi tutti di aprire la finestra sul mondo.

Ma come si formano le immagini nei nostri occhi?

una risposta semplice è quella che ci da l' ottica fisica, che proverò a spiegare;

quando guardiamo un paesaggio o la tv o la fidanzata l' immagine viene rifratta rimpicciolita capovolta e arrorodata sulla retina, questultima tramite le cellule nervose che si chiamano fotorecettori inviano segnali alla corteccia visiva che "inventa" il "quadro" che stiamo guardando.

Ma come mai ci sono persone che vedono sfocato?

A questa doamnda non sappiamo rispondere, sappiamo però che se le lenti degli occhi (cornea e cristallino) non hanno la giusta 'potenza' le immagini si formano prima o dopo la retina creando così le ametropie!

Se l' occhio ametrope è troppo potente siamo in presenza di miopia, se invece è poco potente si parla di ipermetropia. Spiegazione diversa serve per l' astigmatismo che è quasi sempre associato a miopia o ipermetropia, l' occhio astigmatico cambia di potere al variare della direzione; in maniera semplicistica l' occhio astigmatico è "ovale" mentre l' occhio miope è sferico ma troppo grande e l' ipermetrope è sferico ma troppo piccolo.